Taobuk Il Festival

Il Festival Letterario di Taormina

La bellezza declinata in ogni sua forma.

Tale è l’alchimia di Taobuk che convoglia su Taormina, luogo unico al mondo, snodo fra cultura occidentale ed orientale, le eccellenze della letteratura, delle arti e del pensiero.

Il Festival, nato dodici anni fa, da un’intuizione di Antonella Ferrara che lo presiede e dirige, accoglie la vocazione di recepire i “sedimenti letterari” della città, sintesi di una storia che coagula eventi, miti, vissuti, tradizioni. Ogni anno, Taobuk sceglie un tema intorno a cui s’incardina un calendario di incontri, con il concorso di scrittori autorevoli, artisti, filosofi e scienziati. La kermesse ha assunto una configurazione multidisciplinare e il cartello si impreziosisce con mostre, spettacoli teatrali e di danza, retrospettive cinematografiche, in location suggestive di cui il più rappresentativo è il Teatro Antico, insieme a palazzi, angoli e grandi alberghi.

Luogo dell’anima e spazio delle arti

Taormina è l’emblema di una Sicilia che vanta due premi Nobel, otto parchi letterari e lo scrittore di maggiore successo nell’ultimo scorcio del secolo scorso, Andrea Camilleri.

La città, meta di almeno undici Premi Nobel fra cui, Rabindranath Tagore, Thomas Mann, John Steinbeck, Anatole France, W. B. Yeats, Selma Lagerlof ed Ernest Hemingway, continua ad attrarre intellettuali, scrittori, scienziati, esponenti delle istituzioni, artisti e amanti del sapere, per celebrare la letteratura, i libri e la loro capacità di rendere migliore l’umanità.

Antonella Ferrara
Presidente e Direttore Artistico

Antonella Ferrara

Forte di una lunga esperienza nel settore culturale e degli eventi, Antonella Ferrara ha ideato e lanciato nel 2011 il Taormina International Book Festival, dedicato alle Belle Lettere, portando a naturale sviluppo una storia di passione personale e professionale per la letteratura.

Main Sponsor