Uto Ughi

Uto Ughi nasce a Busto Arsizio nel 1944. All’età di sei anni comincia a studiare violino presso la scuola di musica Giovanni Battista Pergolesi. All’età di soli sette anni debutta presso il Teatro Lirico di Milano, mettendosi sotto i riflettori della critica e del pubblico in generale. Prosegue i suoi studi presso l’Accademia Chigiana di Siena.  Nel 1967 esegue il concerto per violino e orchestra (Beethoven) diretto da Sergiu Celibidache per il Teatro La Fenice. Ughi si fa promotore di eventi culturali e musicali col fine di raccogliere fondi per la diffusione del patrimonio musicale, con la rassegna ”Omaggio a Roma,” e per il restauro dei monumenti della città di Venezia con “ Omaggio a Venezia”. Il 4 settembre 1997 gli viene conferita l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dal Presidente della Repubblica. Nel 2002 riceve la Laurea honoris causa in Scienze della comunicazione. Riceve altri titoli tra cui quello di Commendatore della Repubblica nel 1981. Possiede lo Stradivari Van Houten-Kreutzer del 1701, ed il Guarneri del Gesù  Cariplo-Hennel-Rosé del 1744.

19/09/2015 - Teatro Antico

L’ospite riceverà, durante la serata inaugurale del 19 settembre al Teatro Antico, il “Taobuk Award alla Carriera”. Durante l’evento avrà luogo l’esecuzione di Fantasia dall’opera “Carmen di Bizet” con Uto Ughi al violino e Marco Grisanti al pianoforte.