Paolo Crepet

Paolo Crepet è psichiatra e sociologo. Tra i suoi numerosi libri ricordiamo: Le dimensioni del vuoto. I giovani e il suicidio (1993), Cuori violenti. Viaggio nella criminalità giovanile (1995; 2017), Solitudini. Memorie d’assenza (1997), I giorni dell’ira. Storie di matricidi (con Giancarlo De Cataldo; 1998), Dove abitano le emozioni (con Mario Botta e Giuseppe Zois; 2007), Elogio dell’amicizia (2012), Impara a essere felice (2013), Il caso della donna che smise di mangiare (2015) e Baciami senza rete (2016).

27/06/2018 - Palazzo Ciampoli

L’ospite interverrà all’evento Quel giorno i matti divennero cittadini. Cronaca della rivoluzione che ha restituito dignità ai malati (16:00).  Inoltre, sarà protagonista dell’evento di mercoledì 27 giugno Ricominciare dal coraggio di essere noi. Come costruire un rinascimento ideale, umano ed etico (Piazza IX Aprile, 22:00).