Marella Ferrera

Stilista siciliana, figlia d’arte, inizia lavorando nell’Atelier dei genitori e completa gli studi all’Accademia di Costume e Moda di Roma. Nel gennaio 1993 debutta a Roma sulle passerelle dell’Alta Moda e nel 1994 crea l’abito nuziale per Sua Altezza Reale Mafalda di Savoia Aosta in occasione del suo matrimonio con Alessandro Ruffo di Calabria in quello che fu definito “Il Matrimonio dell’anno”.

Stilista, costumista, designer, definita “sperimentatrice della moda” per l’uso di materiali innovativi come pietra lavica, ossidiana, terracotta, cristallo di rocca, fili di rame, carta papiracea, carta tessile, sughero, contaminati con la materia di “stoffa”, riceve numerosi e prestigiosi riconoscimenti tra cui il premio “Marisa Bellisario – la Mela d’Oro” per l’imprenditorialità nella moda, l’onorificenza di “Commendatore” dell’Ordine al Merito della Repubblica e il riconoscimento “Ago di Platino alla Carriera”.

Tra le sue ultime collaborazioni, il progetto “Viaggio in Sicilia” con la designer Paola Lenti e“Trame Mediterranee” con l’azienda Lithea.

27/06/2017 - Fondazione Mazzullo

Interverrà all’appuntamento Trame di storia. Una tessitura di famiglia: due generazioni di donne nell’alta moda. Curiosità, intuizione e creatività attraverso due generazioni di donne, che hanno esaltato la Sicilianità ai massimi livelli.