Lirio Abbate

Lirio Abbate nasce a Castelbuono nel 1971. E’ giornalista investigativo inviato dal 2009 da per L’Espresso. La sua carriera comincia nel 1990 quando inizia una collaborazione con il Giornale di Sicilia. Dal 1997 lavora presso la redazione palermitana dell’ANSA, ottenendo la qualifica di capo servizio aggiunto. Durante questi anni si dedicherà a cronaca di mafia e criminalità organizzata. E’ corrispondente dalla Sicilia per il giornale La Stampa. Dal giornalismo giudiziario si sposta al giornalismo investigativo. E’ il primo a svelare il potere del clan di Massimo Carminati dal quale ha ricevuto anche minacce. Nel 2014 l’organizzazione internazionale Reporters Without Borders lo ha inserito nella top dei 100 eroi dell’informazione nel mondo. Nel 2015 L’Index on Censorship lo nomina fra le 17 persone che lottano per la libertà di espressione. E’ coautore con Peter Gomez del libro “I complici”, pubblicato nel 2007. Ha ricevuto l’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana.

21/09/2015 - Piazza IX Aprile

L’autore presenterà  il libro “I Re di Roma. Destra e sinistra agli ordini di Mafia Capitale” presso Piazza IX Aprile alle ore 20.00. Interverranno Sebastiano Ardita, autore di “Catania Bene” . Modererà Valerio Morabito (Blogtaormina).