Giancarlo Mazzuca

Già direttore del Resto del Carlino, del QN e del Giorno, è stato inviato speciale del Corriere della Sera, vicedirettore a Fortune e alla Voce di Montanelli, caporedattore a il Giornale. Attualmente è membro del consiglio d’amministrazione della Rai e commentatore de il Giornale. Ha scritto diversi libri, tra cui Il leone di Trieste (con Claudio Lindner), La Fiat: da Giovanni a Luca (con Alberto Mazzuca), I signori di Internet, Eredi (con Paolo Mazzanti), La Voce di Indro Montanelli, Indro Montanelli. Uno straniero in patria, I faraoni (con Aldo Forbice), La Resistenza tricolore (con Arrigo Petacco), Sangue romagnolo (con Luciano Foglietta) e Amarcord Romagna (con Roberto Balzani). Ha vinto diversi premi come il “Saint Vincent economia”, il “Campione d’Italia”, il “Silone”, il “Montanelli” e “l’Acqui Storia”.

26/06/2017 - San Domenico Palace

Interverrà all’appuntamento Il Mediterraneo dei popoli e delle culture. Quando il Mare Nostrum era orizzonte di umanità e progresso. Una conversazione che, dall’analisi contenuta nel saggio Mussolini e l’Islam (Mondadori) di Giancarlo Mazzuca, ricostruisce i legami e le relazioni dell’Italia con il mondo arabo, in un tempo in cui il Mediterraneo non era ancora una frontiera invalicabile.