David Leavitt

David Leavitt nasce a Pittsburgh nel 1961. Si laurea a Yale nel 1983 in composizione creativa. Dopo la laurea di trasferisce a New York e qui vivrà con lo scrittore Gary Glickman. Esordisce nel 1984 con i nove racconti di “Ballo in famiglia”. È autore di “Uguali amori”, “Il volta pagine”, “Martin Bauman”, “La lingua perduta delle gru”, Mentre l’Inghilterra dorme”, “Il corpo di Jonah Boyd” e numerosi racconti. È docente di lettere inglesi presso l’Università della Florida. Leavitt ha vissuto a lungo in Italia, uno dei paesi in cui la sua opera letteraria ha ottenuto il maggior successo, ed ha inserito ambienti e personaggi italiani nei suoi racconti. Uno dei temi principali delle sue opere è quello dell’omosessualità.

21/09/2015 - Piazza IX Aprile

L’incontro con l’autore è previsto per il 21 settembre alle ore 20.00 in Piazza IX Aprile.