Clara Sánchez

Ha studiato a Madrid, città dove si è trasferita per svolgere la professione di insegnante. Ha collaborato con diversi periodici e, come sceneggiatrice, con la televisione spagnola. Il romanzo d’esordio è Piedras preciosas. Ha raggiunto la fama mondiale con il best seller Il profumo delle foglie di limone (Garzanti, 2011), in cima alle classifiche di vendita per oltre due anni, vincitore del Premio Nadal nel 2010, un milione di copie vendute in Italia. Tra gli altri romanzi: La voce invisibile del vento (Garzanti, 2012); Entra nella mia vita (Garzanti, 2013); Le cose che sai di me (Garzanti, 2014; Premio Planeta); La meraviglia degli anni imperfetti (Garzanti, 2016; Premio Alfaguara); Lo stupore di una notte di luce (Garzanti, 2016), in cui torna a raccontare di Sandra e Julian, protagonisti de Il profumo delle foglie di limone.
Lo stupore di una notte di luce (Garzanti, 2016). Ogni madre farebbe di tutto per difendere il proprio figlio. Sandra lo ha fatto. Ma nessuno è mai davvero al sicuro. Soprattutto ora che ha trovato nella borsa dell’asilo un biglietto. All’interno poche parole che possono venire solo dal suo passato: “Dov’ è Julian?”. Sandra ha una storia travagliata e sperava di averla lasciata alle spalle, invece, guardandosi dietro, scopre che non ha messo molta distanza tra sé e il suo trascorso. All’improvviso il castello che ha costruito crolla: il bambino è in pericolo. Sandra deve tornare dove tutto è iniziato, dove ha incontrato due vecchietti che l’hanno accolta come una figlia, ma che in realtà erano due nazisti con le mani sporche di sangue. È stato Julian, sopravvissuto a Mauthausen, ad aiutarla a capire chi erano veramente.

17/09/2016 - Piazza IX Aprile

Presentazione in anteprima dell’ultimo romanzo di Clara Sánchez, “Lo stupore di una notte di luce” (Garzanti, 2016), con la partecipazione dell’attrice Isabella Ragonese. Appuntamento alle ore 21.00.