Benedetta Craveri

Nata a Roma, è studiosa e insegnante di Letteratura francese all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. È autrice di diversi libri legati alla storia e alla Francia, tutti pubblicati da Adelphi, come La civiltà della conversazione (2001), Amanti e regine. Il potere delle donne (2005), Maria Antonietta e lo scandalo della collana (2006) e Gli ultimi libertini (Adelphi, 2016). Membro dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana, collabora a programmi radiofonici e televisivi e con le pagine culturali di testate italiane e internazionali come La Repubblica, The New York Review of Books e Revue d’histoire littéraire de la France.
Gli ultimi libertini (Adelphi, 2016). «Questo libro – spiega l’autrice nella prefazione – racconta la storia di un gruppo di aristocratici la cui giovinezza coincise con l’ultimo momento di grazia della monarchia francese»: sette personaggi emblematici, scelti non solo per «il carattere romanzesco delle loro avventure e dei loro amori», ma anche per «la consapevolezza con cui vissero la crisi di quella civiltà di Antico Regime, con lo sguardo rivolto al mondo nuovo che andava nascendo».

12/09/2016 - Metropole Maison d'Hôtes

Benedetta Craveri interverrà al dibattito “Storie dall’Epoca dei Lumi”, alle ore 17.00.