Antonio Manzini

Nato nel 1964, è scrittore, attore, sceneggiatore e regista. Nelle serie tv ha interpretato l’ispettore Tucci in Linda, il brigadiere e… e Serpico in Tutti per Bruno. Ha curato la sceneggiatura dei film Il siero della vanità di Alex Infascelli (2004) e Come Dio comanda di Gabriele Salvatores (2008). Ha esordito nella scrittura coi romanzi Sangue marcio (Fazi, 2005) e La giostra dei criceti (Einaudi, 2007). Ha pubblicato con Sellerio le vicende del vice questore Rocco Schiavone, protagonista dei romanzi polizieschi, trasmesse in una serie tv su Rai Due: Pista nera (Sellerio, 2013), cui sono seguiti La costola di Adamo (2014), Non è stagione (2015), Era di maggio (2015), Cinque indagini romane per Rocco Schiavone (2016) e 7-7-2007 (2016). Sempre per Sellerio ha scritto Sull’orlo del precipizio (2015).
7-7-2007 (Sellerio, 2016). Rocco Schiavone è alle strette. Incalzato dai superiori, dopo che l’amica Adele è stata uccisa a colpi di pistola nel suo appartamento, deve tornare indietro nel tempo e raccontare perché Enzo Baiocchi, l’assassino che ha freddato la donna, ce l’abbia con lui. Si aprono così le pagine più amare della vita di Rocco, che culminano nell’omicidio della moglie Marina, il 7 luglio 2007, davanti a una gelateria del quartiere Africano.

15/09/2016 - Archivio Storico

Presentazione dell’ultima pubblicazione di Antonio Manzini, “7-7-2007” (Sellerio, 2016), alle ore 18.00.