Troppi italiani nell’Atelier!

Cronache di un "colpaccio" nella Storia dell'arte

lunedì 25 giugno, 2018

Excelsior Palace Hotel

25/06/2018 7:00 pm
Sembra di vederli quei sette artisti italiani nella capitale della Belle Epoque del 1911. Sono destinati all'immortalità, ma forse non lo sanno ancora: Giorgio de Chirico, Alberto Savino, Mario Tozzi, Renè Paresce, Massimo Campigli, FIlippo De Pisis, Gino Severini rivivono nelle pagine di Les Italiens. Sette artisti alla conquista di Parigi (UTET) di Rachele Ferrario. L'autrice dialoga con Antonio Di Grado, Università di Catania. Letture di Liborio Natali.