Ipotesi per una felicità possibile

La sfida della buona vita è già iniziata

domenica 24 giugno, 2018

Palazzo Ciampoli

24/06/2018 5:00 pm
In tedesco pensare si dice denken e a questo riguardo Martin Heidegger giocava sull’assonanza tra denken e danken, verbo che significa «ringraziare». Ma pensare significa anche inseguire una prospettiva di miglioramento. E se la svolta dell’umanità passasse per le strade della condivisione con l’altro? Conversazione con Vito Mancuso, Il bisogno di pensare (Garzanti). Dialoga con Pietro Perconti, Università di Messina.