Edizione 2017

Padri e figli è ben più che il titolo della settima edizione del Taormina Book Festival.
È un invito a generare e condividere idee e opinioni sul processo della trasmissione di valori e identità, generazione dopo generazione.

La “questione” dei padri, come quella dei maestri e delle radici, fa parte del nostro orizzonte comune. Le domande ‘Chi sono’ e ‘da dove vengo’ non sono scisse. Chiedersi da dove veniamo significa fare un bilancio di ciò che c’è stato prima, di quello che ci è stato lasciato in eredità. Pensare sè stessi è innanzitutto pensarsi al passato.
La storia – come ci è insegnato – nasce proprio dall’atto di disubbidienza di un progenitore, a sua volta figlio, che disattende a un precetto per puro desiderio di conoscenza. Ma un padre è anche “un figlio che ha un figlio”, come scrive Pasolini nell’Affabulazione e il “gioco della paternità” è un gioco combinatorio delle identità multiple. Nella dialettica maestro-discepolo c’è la stessa tensione che in quella padre-figlio: a chi riconoscere l’autorevolezza di un magistero chiamato vita? Chi sono i maestri di oggi? Padri sono anche quelli che falliscono, nel durissimo giudizio storico di Pirandello espresso ne I vecchi e i giovani, romanzo in cui i padri «si trovano a essere responsabili degli scandali, della corruzione e del malgoverno dei giovani».
Domandarsi da dove veniamo, significa sapere cosa abbiamo ricevuto in eredità dal passato e cosa vogliamo essere pronti a rendere alle generazioni future, in un delicatissimo passaggio del testimone che si chiama civiltà. Il problema delle radici, connesso a quello delle prospettive, dell’eredità che si vuole lasciare, del pensarsi futuro attraverso le generazioni, continua ad echeggiare nella frase di Lev Tolstoj: “Noi moriamo soltanto quando non riusciamo a mettere radici in altri”. Al Festival tenteremo di farci alcune di queste domande, ascoltando anche le risposte che ci daranno gli scrittori e gli artisti che amiamo, dalla viva voce di alcune delle massime personalità del nostro tempo.

Buon Festival a tutti!

Programma 2017

  • inizio H.20:30
  • fine H.22:30
  • INAUGURAZIONE E CERIMONIA DI CONSEGNA DEI TAOBUK AWARDS
  • Teatro Greco
  • inizio H.10:00
  • fine H.11:00
  • Il passaggio del testimone. Cambiamenti e nuovi scenari nel mondo dell’editoria di padre in figlio
  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.11:00
  • fine H.12:00
  • Padri del Novecento
  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.12:30
  • fine H.13:30
  • L’inchiostro e lo sguardo. Testimoni di un secolo. Un racconto per immagini
  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.15:00
  • fine H.16:00
  • Promuovere la cultura. Arte, libri, idee
  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.16:00
  • fine H.17:00
  • — Fud Hub — Padri e figli. Ricevere e trasmettere
  • NH Collection Taormina
  • inizio H.17:00
  • fine H.18:00
  • La terra dei padri nell’immaginario collettivo. Come cambia il brand Sicilia nel mondo globale
  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.18:00
  • fine H.19:00
  • — La lezione dei padri — Scomparsa e attualità della figura del padre
  • Archivio Storico
  • inizio H.19:00
  • fine H.20:00
  • Il gesto di Abramo. Padri e Figli nella tradizione biblica e cristiana
  • Piazza IX Aprile
  • inizio H.20:00
  • fine H.21:00
  • — Cinema — In nome del padre.
  • Piazza IX Aprile
  • inizio H.21:00
  • fine H.22:00
  • Parole Note Live. Un dialogo fra musica e letteratura.
  • Piazza IX Aprile
  • inizio H.9:00
  • fine H.12:00
  • Comunicazione dinamica e dinamiche della comunicazione
  • Archivio Storico
  • inizio H.12:00
  • fine H.13:00
  • L’arte del coinvolgimento.
  • Archivio Storico
  • inizio H.12:00
  • fine H.13:00
  • Contaminazioni virtuose
  • La Baronessa
  • inizio H.15:00
  • fine H.16:00
  • Il Mediterraneo dei popoli e delle culture. Quando il Mare Nostrum era orizzonte di umanità e progresso
  • San Domenico
  • inizio H.16:00
  • fine H.17:00
  • La maternità negata nel racconto di una madre. Storia di una figlia e della palingenesi dell’amore che salva
  • San Domenico
  • inizio H.17:00
  • fine H.18:00
  • Figli dell'Europa
  • San Domenico
  • inizio H.18:00
  • fine H.19:00
  • — La lezione dei Padri —
Un percorso tra i maestri del pensiero moderno
  • San Domenico
  • inizio H.19:00
  • fine H.20:00
  • — Fud Hub — Padri e figli. Oltre i fornelli
  • San Domenico
  • inizio H.20:00
  • fine H.21:00
  • Il silenzio della dittatura e l’urgenza della memoria. Vite di padri e figli scomparsi nell’imbuto della Storia
  • San Domenico
  • inizio H.21:00
  • fine H.22:00
  • Incontro con la Regina della comicità e dello sberleffo
  • Piazza IX Aprile
  • inizio H.10:00
  • fine H.13:00
  • — TaoKids — Illuminiamo il Futuro … con la lettura. La visione condivisa di Taobuk e Save the Children
  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.17:00
  • fine H.18:00
  • ’Padre, se anche tu non fossi il mio…’ Omaggio a due protagonisti del Novecento: Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Renato Guttuso

  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.18:00
  • fine H.19:00
  • Diario intimo di un’adolescenza
  • Hotel Isabella
  • inizio H.18:00
  • fine H.19:00
  • Trame di storia. Una tessitura di famiglia: due generazioni di donne nell’alta moda
  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.19:00
  • fine H.20:00
  • "Care figlie, vi scrivo". Cronache di una famiglia fuori dal comune.
  • Excelsior Palace Hotel
  • inizio H.20:00
  • fine H.21:00
  • — La lezione dei padri —
Il consenso e la democrazia. Storia antica di un eterno presente
  • Piazza IX Aprile
  • inizio H.21:00
  • fine H.22:00
  • Dall’American Dream all’incubo nucleare. L’America come non l’abbiamo mai vista
  • Piazza IX Aprile
  • inizio H.11:00
  • fine H.12:00
  • Quell’universo nascosto dietro il silenzio dei figli
  • Archivio Storico
  • inizio H.12:00
  • fine H.13:00
  • Non avere paura. Il mondo riscritto nel racconto di una madre
  • Archivio Storico
  • inizio H.15:00
  • fine H.16:00
  • ‘La figlia femmina’.
Quadri distorti di un dramma borghese
  • Archivio Storico
  • inizio H.16:00
  • fine H.17:00
  • L’amore che salva. Un dialogo intimo e assoluto tra un padre e un figlio
  • Metropole Maison d'Hôtes
  • inizio H.17:00
  • fine H.18:00
  • — Fud Hub — Tradizione e innovazione
  • Metropole Maison D'Hotes
  • inizio H.18:00
  • fine H.19:00
  • Lo spazio dell’immaginario. Alla scoperta dei segreti del giardino del Mediterraneo
  • Archivio Storico
  • inizio H.18:00
  • fine H.19:00
  • Di padre in figlio
  • Hotel Villa Diodoro
  • inizio H.19:00
  • fine H.20:00
  • Ci vuole Passione. Disavventure di un avvocato
  • Archivio Storico
  • inizio H.19:00
  • fine H.20:00
  • I vecchi e i giovani. Omaggio a Luigi Pirandello nel centocinquantenario della nascita
  • Fondazione Mazzullo
  • inizio H.20:00
  • fine H.21:00
  • ‘Ve l’ammazza il sole, vostra figlia, se non la proteggete’
  • NH Collection Taormina
  • inizio H.21:00
  • fine H.22:00
  • Gli eredi della terra
  • Piazza IX Aprile
  • inizio H.22:00
  • fine H.23:00
  • Tu non c’eri. L’estraneità di un padre e di un figlio
  • Piazza IX Aprile

Gli Ospiti 2017

Un Festival è fatto delle emozioni condivise di tutti coloro che vi prendono parte, pubblico e autori all’unisono, e Taobuk è orgoglioso di aver creato un “villaggio delle Belle Lettere” a cielo aperto… e a picco sul blu del mare di Taormina.
Scopri chi saranno i protagonisti della VII edizione!

PAGINE D'AUTORE

Gli inediti delle grandi voci della letteratura per Taobuk

Padri e figli nella Bibbia
Ágnes Heller
Leggi di più
Figlio mio, ti risparmio per tenerti legato a me
Abraham Yehoshua
Leggi di più
Madri e figlie
Isabel Allende
Leggi di più

La mostra

L'inchiostro e lo sguardo, mostra fotografica a cura di Roberta Scorranese, Giuseppe Stagnitta, Antonella Ferrara e Nicolaj Pennestri 25 giugno - 30 luglio 2017 Palazzo Duchi di Santo Stefano, Taormina

L’Italia dei grandi scrittori, l’Italia dell’editoria d’avanguardia, l’Italia dei personaggi che hanno costellato il secolo scorso. La mo...